La protesta sollevata dall’AIFi Puglia sulla delibera 183 della Regione Puglia è stata accolta dal Consigliere Regionale e Vice Presidente della III Commissione Sanità e Servizi Sociali Avv. Maurizio Friolo. Il Consigliere Regionale rilancia l’allarme sulla riabilitazione negata a tanti pugliesi in perenne attesa di trattamenti assitenziali, data la vistosa differenza tra offerta di servizi – presso strutture pubbliche e private – e la domanda amplificata e mortificata da carenze di personale e liste d’attesa infinite, nonostante le promesse e le riconversioni annunciate dopo i tagli ed i sacrifici imposti dal Piano di Rientro dal deficit e di riordino ospedaliero.

Microsoft PowerPoint - 1438896