Si ricorda che il 29 Novembre 2011 scadranno i termini per la comunicazione al registro imprese dell’adozione della Posta Elettronica Certificata – P. E. C.

Come precisato in precedenti analoghe, il Decreto “Anti Crisi” ha previsto l’obbligo, per le società di capitali, società di persone, professionisti iscritti in Albi o elenchi e Pubbliche Amministrazioni, di dotarsi di una casella di posta elettronica certificata (PEC).
Il citato Decreto ha stabilito scadenze differenziate a seconda del soggetto interessato:
Per le società di nuova costituzione, la PEC risulta immediatamente obbligatoria e va richiesta all’atto della costituzione, mentre per le Aziende già costituite alla data del 29.11.2008, la Posta Elettronica Certificata deve essere richiesta entro e non oltre il 29/11/2011 e comunicata al Registro Imprese competente.
Per i liberi professionisti, l’obbligo vige a far data dal 28 novembre 2009: l’indirizzo Pec dovrà essere comunicato al relativo albo professionale.
Nello specifico, l’adempimento che qui ci occupa non è obbligatorio per i Fisioterapisti, che seppur lavoratori
autonomi, risultano privi di albo professionale.
Ciò non toglie la possibilità discrezionale di richiedere ad uno dei tanti enti certificatori il rilascio di una casella PEC.

Scarica le circolari dello studio Cantisani
circolare XI F
Circolare VIII L