Informiamo i nostri soci liberi professionisti che hanno la possibilità di scaricare dalla dichiarazione dei redditi la quota associativa e le spese di assicurazione professionale.

Per usufruire di questa opportunità, è necessario consegnare al proprio commercialista la sola ricevuta di versamento (bonifico, bollettino postale, ricevuta paypal etc).

Con l’occasione specifichiamo che, non essendo l’adesione ad AIFI soggetta ad iva non è possibile il rilascio di fattura.

Per ulteriori informazioni contattare il tesoriere regionale:

Eugenio D’amato

cellulare: 329.0552104

email: