Nell’ultimo Congresso nazionale AIFI a Pacengo del Garda è stata votata una mozione che prevede la costituzione di un’Associazione formata dagli studenti in Fisioterapia.
Le finalità di questo nuovo organismo sono costituire un punto di informazione e di ascolto per gli studenti dei corsi di laurea in Fisioterapia e l’implementazione della rete.
Tutto quanto sopra servirà per meglio affrontare e risolvere le problematiche che insorgono nei corsi di laurea in fisioterapia e contribuire a un miglioramento della formazione.
Queste azioni concorrono a rafforzare la creazione della Rete nell’ambito della formazione che ci siamo ripromessi di realizzare, così da “fare sistema” sempre più concretamente.

[sws_blockquote_endquote align=”center” cite=”http://usifi.altervista.org/storia.html” quotestyle=”style01″] L’ USIFI (Unione Studentesca Italiana in Fisioterapia) è una associazione studentesca fra studenti dei corsi di laurea in Fisioterapia delle Università italiane formatasi a seguito dell’esperienza di alcuni studenti che hanno partecipato al Congresso Mondiale della World Confederation for Physical Therapy tenutosi ad Amsterdam a giugno 2011.

In questa occasione hanno partecipato alla conferenza “Student physical therapists’s forum”, dove hanno potuto discutere insieme ad altri studenti ed esperti provenienti da tutto il mondo di temi concernenti la formazione universitaria, l’educazione, la creazione di opportunità di ricerca collaborando tra Stati diversi, comprendendo come la politica, l’economia e la cultura possano influenzare la Professione in ciascuno Stato.

Questi fattori hanno originato l’interesse e la volontà di creare in Italia una unione studentesca che possa operare sia sul territorio nazionale che internazionale.
L’USIFI è parte promotrice, insieme alla Federazione Studentesca di Fisioterapia Francese (FNEK) e alla Associazione Studenti di Fisioterapia Tedesca che sta nascendo in grembo alla ZVK, dell’European Network for Academic Physical Therapist’s. [/sws_blockquote_endquote]

Per maggiori informazioni visitate il sito: http://usifi.altervista.org/