In occasione del termine del percorso di studi degli allievi del Master in Terapia Manuale e Riabilitazione Muscoloscheletrica, il 16 giugno 2012 si terrà il “Graduation Day”, con presentazione delle tesi di fine corso redatte dai corsisiti.

Il Master in “Terapia Manuale e Riabilitazione Muscoloscheletrica” è sorto a Padova nel 2006 grazie alla collaborazione dei docenti del SIRI e dei docenti esperti in Terapia Manuale del corso di Laurea in Fisioterapia. 

Il Master è una istituzione formativa coerente con gli standard educativi dell’IFOMPT, in particolare con esso si intende favorire una cultura terapeutica integrata nell’ambito della Terapia Manuale, basata su principi che abbracciano una visione biopsicosociale del paziente, e che ha nella metodologia clinica e didattica e nella ricerca ed evidenza scientifica, i fondamenti della propria mission.

La giornata prevede, una lettura magistrale da parte della Prof.ssa Carla Stecco sul Ruolo della fascia aponeurotica nella coordinazione motoria periferica.

Sarà inoltre possibile visionare alcuni poster che verranno esposti dagli studenti del master, inerenti ai lavori di tesi.

Questo evento, volutamente gratuito, vuole far coincidere, ad un momento formativo di alta qualità scientifica e culturale, la possibilità di creare future collaborazioni con le istituzioni patrocinanti e con l’Università di Padova, al fine di dare il giusto valore ai fondamenti della disciplina fisioterapica in Terapia Manuale.

                         

                                             Il corpo docente  

PROGRAMMA

8.30- 9.00 Registrazione dei partecipanti

9.00 Saluto delle autorità (Università di Padova, GTM, A.I.FI. Veneto)

1° sessione: moderatore Dott. Oscar Casonato

9:30 Lettura magistrale: “Ruolo della fascia aponeurotica nella coordinazione motoria periferica”. Carla Stecco

10.00 “La patomeccanica dell’anca e la sua influenza sulle patologie di ginocchio:revisione della letteratura”. Barbara Favretto

10.15 “Affidabilità intra e Inter esaminatore della misurazione della articolarità e della  forza dell’anca in soggetti asintomatici con l’utilizzo di un inclinometro e un dinamometro manuale digitali”. Alex Rossi

10.30 “Accuratezza e Affidabilità diagnostica di sei test clinici utilizzati per valutare dell’instabilità lombare: revisione della letteratura”. Tiziana Manni
10.45 “La prolo scale : strumento di valutazione dell’esito della chirurgia lombare”. Donatella Prosperi

11.00 Coffee break

2° sessione: moderatore Dott. Giuseppe Giovannico

11.30  “Alterazioni della biomeccanica del carpo nelle lesioni del legamento scafo-lunato. Studio sull’efficacia del trattamento conservativo”. Sara Di Serio

11.45 “Validazione italiana e adattamento trans-culturale del Physical Therapy Patient Satisfaction Questionnaire”. Francesca Bonetti e Daniele Ceron

12.00 “Criteri diagnostici clinici per la cefalea cervicogenica: revisione della letteratura”. Valeria Branco

12.15 “Criteri diagnostici clinici per la vertigine cervicogenica”. Chiara Tassinari

12.30 Dibattito

12.45 Consegna dei diplomi di Master agli studenti a.a. 2010-2011

13.00 Chiusura dei lavori e buffet offerto ai partecipanti